Chioma in vacanza: non sai come gestirla senza il tocco magico del tuo hair stylist?

Non metterti le mani nei capelli! Anzi sì, ma con i consigli dei nostri esperti!

Anche i capelli vanno in vacanza. Liberi di svolazzare al vento e di fare indigestione di sole e mare, non più costretti in acconciature da città, rigide e disciplinate.

Unico inconveniente: per un po’, dovrai cavartela senza il parrucchiere. Ce la farai?
Avere capelli sani e belli anche in estate non è affatto una missione impossibile. Basta seguire queste poche e facili “dritte”.

Prima di chiudere le valigie, stabilisci con il tuo hair stylist un taglio pratico che puoi gestire anche da sola e chiedi quali prodotti dovresti portare con te per proteggere la chioma dai raggi UV e mantenerla morbida e dall'aspetto sano. Nella tua borsa mare non può mancare il mini-kit Soleil di Kérastase con la sua simpatica pochette ad un prezzo piccolissimo su www.besthair.it. 

In vacanza non servono acconciature e styling particolari.

Il bello dell’estate è proprio questo: il più delle volte bastano una coda, un foulard colorato ed uno spray illuminante per essere subito perfette con un look fresco.

L’importante è mettere nel beauty i prodotti giusti, che ti risolvono in un attimo i piccoli inconvenienti, come la mancanza di volume e di luminosità.

Per prima cosa, ricorda di usare uno shampoo legger, con tensioattivi delicati, ideale per i lavaggi frequenti: sarà un buon punto di partenza per facilitare la piega. Applica sempre un balsamo districante o una maschera nutriente da tenere in posa per 15 minuti per capelli soffici e luminosi.

E per la piega?

Il motto è minimo sforzo e massimo rendimento per avere un’acconciatura pratica, ma sempre di tendenza!
Ti raccontiamo i trucchi per lo styling da viaggio.

 

SOLUZIONI ON THE GO PER I TUOI CAPELLI

Vuoi goderti la gita in barca, ma i tuoi capelli svolazzano da tutte le parti e ti coprono il viso? Hai davanti a te un lungo e faticoso viaggio in autobus, ma la tua acconciatura è poco pratica? Vuoi essere attivo in vacanza e mantenere i capelli in ordine?
Prova le seguenti acconciature semplici e veloci: per capelli lunghi si consigliano chignon morbidi o la classica coda di cavallo.

Entrambe le acconciature si possono fare in pochissimi e semplici passi e si possono legare in alto sulla testa, ma anche nella parte posteriore o ai lati: così in viaggio potrai godere della massima flessibilità.
Se i tuoi capelli sono più corti, prova a optare per un half bun, così che i capelli stiano almeno lontano dal viso.

 

STYLING SEMPLICI PER CAPELLI SCIOLTI

Stai esplorando una città e passi la giornata a camminare? Di sicuro non avrai voglia di tenere un’acconciatura elaborata.

L’undone look è perfetto per la tua gita in città. La cosa pratica di questa acconciatura veloce è che non è necessario pettinarsi i capelli.

Basta mettere un po’ di polvere volumizzante sulle radici e sulle lunghezze e scuotere la chioma rapidamente: l’undone look è pronto!

Se c’è qualche ciocca che ti infastidisce, la puoi sempre domare con un fermaglio alla moda.

E se hai bisogno di un’acconciatura più elegante per la cena o un ritocco veloce, porta con te una piastra, utile per lisciare una frangia ribelle, creare velocemente onde morbide o un divertente effetto frisé, ideale per una serata estiva speciale!

 

ACCONCIATURE SEMPLICI PER LA SPIAGGIA

Il suono del mare, i piedi nella sabbia… una giornata al mare è un balsamo per l’anima. Tuttavia, l’acqua salata e il sole tormentano i tuoi capelli.

Ecco perché la tua acconciatura non dovrebbe contribuire a strapazzare la tua chioma. Le soluzioni ideali sono fermagli in plastica ed elastici in tessuto.

Un’acconciatura semplice e veloce, perfetta per le lunghe giornate in spiaggia, è un raccolto intrecciato dietro la nuca.

Questo semplice updo è particolarmente delicato per i capelli e non ti disturba nemmeno quando ti tuffi in acqua.

Dopo una rinfrescante nuotata, ricorda però di sciacquare i capelli con acqua dolce e di spruzzare sulle lunghezze un prodotto idratante come uno spray specifico a base di olio di cocco: ti aiuterà a mantenere la giusta idratazione del capello e a prevenire l’antipatico effetto paglia causato dal sale.

Lascia a casa l’asciugacapelli e la tua piastra preferita! Infatti, permettendo ai capelli di asciugarsi all'aria, risparmierai loro lo stress del getto di aria calda ed eviterai che si sfibrino.

 

trecce mare

trecce mare mare

mare trecce mare

 

ACCONCIATURE SEMPLICI PER LA MONTAGNA

Se per le tue ferie estive preferisci lunghe escursioni in montagna, anche in questo caso potrai avvalerti di qualche consiglio per non strapazzare troppo i capelli.

Il vento forte è una delle principali condizioni atmosferiche che causano capelli stopposi: a fine giornata potresti trovare difficoltà a pettinarti, data la grande presenza di nodi fra i capelli o, semplicemente, potresti notare che la tua capigliatura ha perso la sua consueta luminosità.

Per prevenire questa condizione, porta con te una maschera per capelli nutriente. Utilizzala prima dello shampoo come impacco da risciacquare oppure distribuiscila sui capelli al posto del balsamo.

Durante le escursioni proteggi i capelli con un cappello non troppo stretto e, se noti che i capelli sono diventati molto secchi, utilizza un olio o uno spray ristrutturante: in questo modo eviterai la formazione di nodi.

Se noti che i tuoi capelli sono ancora affaticati dal vento e dalle condizioni atmosferiche, prova a lasciare in posa la maschera ristrutturante per molto tempo e intreccia i capelli, così da renderli ancora più forti.